Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Stage e tirocini

Stage e tirocini

CONTINUAZIONE A DISTANZA DEI TIROCINI AVVIATI IN PRESENZA

In ottemperanza al Decreto Rettorale 107/2020 i tirocini per studenti già in corso che si svolgono all'interno dell'Ateneo sono sospesi in presenza e riprendono, previo accordo tra strutture di provenienza ed ospitanti, in modalità a distanza. Per maggiori informazioni puoi leggere qui
I tirocini in corso all'esterno delle sedi universitarie, anche fuori dell'Italia, possono essere proseguiti, salvo eventuali sospensioni deliberate dall'ente ospitante sede di tirocinio o richieste dal tirocinante. Nel caso in cui il tirocinio non venga sospeso, il tirocinante deve attenersi a tutte le misure precauzionali previste dalle autorità competenti e dall'ente ospitante per il contenimento dei contagi da Covid-19.
L’ente ospitante può, in qualsiasi momento, concordare con il tirocinante la prosecuzione del tirocinio in modalità smart-working presso il domicilio dello studente. La richiesta dovrà essere inserita nel sistema dall'ente ospitante e approvata dallo studente.
Per compiere l'operazione il referente dell'ente ospitante dovrà accedere alla sua area personale e cliccare sulla voce tirocini in corso, poi nella colonna relativa alle modifiche che viene visualizzata in corrispondenza del nome dello studente. L'ente dovrà inserire una breve motivazione specificando, per assicurare la copertura assicurativa, la sede o le sedi dove le attività potrebbero svolgersi e la possibile fascia oraria di lavoro. 
La richiesta inserita sarà visualizzata dallo studente che dovrà inviare accettarla e successivamente inviare una email al front office stage. 
In caso di necessità, per effettuare quest’operazione si potrà far riferimento ad una guida in formato pdf pubblicata all'indirizzo web.
https://www.unimc.it/it/didattica/stage-e-inserimento-lavorativo/stage-curriculari/enti-aziende/guida-web-modifica-tirocinio-smart-working.pdf
Si sottolinea che la modifica che non si limiti ad una mera variazione della sede ma implichi una ridefinizione delle attività inserite nel progetto formativo dovrà essere necessariamente essere approvata dal docente tutor accademico. Sarà compito dello studente, dopo aver accettato la richiesta, contattare il suo tutor accademico, mettendo in copia sia il tutor dell’ente ospitante che il front office stage (stage@unimc.it), per chiedere una seconda approvazione. 
Il docente tutor accademico potrà confermare la validità della modifica agli uffici amministrativi (stage@unimc.it) che procederanno ad autorizzare l'avvio delle attività.
PER INFORMAZIONI CLICCA QUI  https://www.unimc.it/it/didattica/stage-e-inserimento-lavorativo/stage-curriculari.

 

AVVIO NUOVI TIROCINI

L'avvio di nuovi 'tirocini per studenti', anche fuori dell'Italia, è sospeso fino a nuove disposizioni. È comunque consentito l'avvio di nuovi tirocini se espletati in modalità a distanza (smart working, webinar, etc.), utilizzando la stessa procedura amministrativa prevista per i tirocini in presenza e utilizzando un registro presenze  visualizzabile su questa pagina.

PER INFORMAZIONI CLICCA QUI: https://www.unimc.it/it/didattica/stage-e-inserimento-lavorativo/stage-curriculari

 

MODALITA’ RESIDUALE

Come modalità residuale rispetto alla modalità ordinaria (TIROCINI A DISTANZA) e utilizzabile solo fino al perdurare dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 il corso di studio/dipartimento può prevedere attività alternative di tirocinio coerenti con il percorso di studio scelto dallo studente e quantificabili in cfu, rivolte a studenti che: 
- prevedono di laurearsi entro il mese di dicembre 2020 e non riescono ad attivare il tirocinio a distanza; 
- sono impossibilitati a portare a termine, nella modalità a distanza, il tirocinio già avviato in presenza, seguendo la procedura ordinaria.

Nello specifico, il Dipartimento SPOCRI riconosce come attività alternative di tirocinio (quale procedura residuale), la possibilità per gli studenti di conseguire CFU attraverso la partecipazione a seminari e webinar a compensazione dell’attività di stage ove questa non possa concludersi o espletarsi a causa dell’emergenza.

Il riconoscimento dei CFU rimane vincolato al:

  • riconoscimento del seminario fra quelli in cui è prevista la concessione di CFU da parte del CdS di appartenenza dello studente o della studentessa;
  • conseguimento di un giudizio di idoneità da parte del docente o docenti che hanno organizzato il seminario.

Per informazioni potete contattare il Prof. E. Pavolini, in qualità di Direttore del Dipartimento di SPOCRI, i vostri Presidenti di Corso di Studi, rispettivamente la Prof.ssa R. Niro per i CdS L-36 e LM-62, il Prof. Gistri per la L-20 e LM-19, il Prof. E. Tavoletti per la LM-52, o la Prof.ssa R. Bongelli, in qualità di delegata alla didattica di Dipartimento

Gli studenti iscritti ai corsi di laurea e laurea magistrale del Dipartimento possono decidere e, in alcuni casi, sono obbligati (vd. sotto) ad effettuare uno stage (o tirocinio curriculare) presso enti o aziende convenzionati con l'Ateneo maceratese.L’obiettivo generale di questo periodo formativo è maturare le prime esperienze lavorative ed integrare la preparazione universitaria con attività professionali. Ci si misura con l’applicazione delle nozioni apprese e si assimilano i vari aspetti legati alla professionalità, alle tecnologie e all'organizzazione del lavoro. In questo modo la didattica svolta in aula (teoria) si integra/completa con la pratica esperienza lavorativa.

Per la gestione del Tirocinio/Stage il corso di studio si avvale del supporto dell’Ufficio Offerta formativa e Stage che mette a disposizione on line un elenco di enti/aziende convenzionate, nonché una bacheca di offerte di stage provenienti da enti/eziende. La procedura di attivazione del Tirocinio/ Stage si esplica attraverso la stipula di una convenzione sottoscritta dal soggetto promotore (Università) e il soggetto ospitante (Ente/Azienda) e la compilazione di un progetto formativo.

Informazioni e modalità operative per la stipula della convenzione e del progetto formativo, moduli, contatti, orari di apertura front-office stage sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage in cui è offerta una apposita sezione dedicata allo studente.

PER INSERIMENTO PROPOSTE DI TIROCINIO:

****

Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi, divise per corsi di studio:

Corso di laurea in Scienze della comunicazione (classe L-20)

Linee guida delle attività di Stage presso Enti o Aziende - classe L-20: ALLEGATO B (art. 10, RD del corso di laurea).

REQUISITI: Gli studenti possono effettuare lo stage a partire dal secondo anno di corso

OBBLIGATORIETA': SI.

DURATA:La durata minima è di 30 giorni lavorativi e di 120 ore, eventualmente prorogabile utilizzando l’apposito modulo reperibile in http://adoss.unimc.it/it/stage

CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: Lo svolgimento dello stage da luogo al riconoscimento di tre/3 CFU.La eventuale proroga dello stage non comporta variazione dei crediti riconosciuti.

TUTOR DIDATTICI: elenco tutor accademici d'area individuati per l'a.a. 2019-2020

area comunicazione culturale scritta (case editrici e testate giornalistiche): prof. Andrea Rondini;

area comunicazione commerciale (imprese, agenzie di comunicazione): prof. Giacomo Gistri;

area della comunicazione istituzionale (amministrazione pubblica e risorse umane): prof.ssa Lucia D'Ambrosi;

area giuridica (privacy ed e-commerce): prof. Simone Calzolaio;

-  area della comunicazione culturale visiva (enti museali, cinematografici): prof. Anton Giulio Mancino.

 

ELENCO ENTI/AZIENDE (eventualmente selezionate da ciascun corso di studio): Gli studenti svolgono lo stage preferibilmente presso enti o aziende, convenzionate con l’Ateneo, che operano nel settore della comunicazione, del marketing, delle relazioni con il pubblico.

Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi:

  • registro presenze: disponibile all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage
  • questionario di valutazione: il  questionario finale di valutazione da compilare obbligatoriamente e il questionario in itinere da compilare facoltativamente sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/valutazionestage
  • modalità consegna documenti: presso il Dipartimento SPOCRI, Unità Organizzativa Didattica e Studenti, sig.ra Roberta CATENA (ufficio sito al 5 piano di via Don Minzoni 22/A) o via email roberta.catena@unimc.it

 


 

Corso di laurea magistrale in Comunicazione e culture digitali (classe LM-19)

(Indicazioni valide anche per gli studenti di Scienze della comunicazione pubblica, d'impresa e pubblicità, classe LM-59, corso disattivato)

Linee guida delle attività di Stage presso Enti o Aziende -  classe LM-19 - ALLEGATO B (art. 10, RD del corso di laurea magistrale)

REQUISITI: Gli studenti possono effettuare lo stage a partire dal primo anno di corso

OBBLIGATORIETA': SI.

DURATA: La durata minima è di 30 giorni lavorativi e di 120 ore, eventualmente prorogabile utilizzando l’apposito modulo reperibile in http://adoss.unimc.it/it/stage

CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: Lo svolgimento dello stage da luogo al riconoscimento di quattro/4 CFU.La eventuale proroga dello stage non comporta variazione dei crediti riconosciuti.

TUTOR DIDATTICI: elenco tutor accademici d'area individuati per l'a.a. 2019-2020

  • - area comunicazione culturale scritta (case editrici e testate giornalistiche): prof. Andrea Rondini;

    - area comunicazione commerciale (imprese e agenzie di comunicazione) : prof. Giacomo Gistri;

    - area comunicazione istituzionale (amministrazione pubblica e risorse umane): prof.ssa Lucia D'Ambrosi;

    - area giuridica (privacy ed e-commerce): Prof. Simone Calzolaio;

    -  area comunicazione culturale visiva (enti museali e cinematografici): prof. Anton Giulio Mancino.

  • ELENCO ENTI/AZIENDE (eventualmente selezionate da ciascun corso di studio): Gli studenti svolgono lo stage preferibilmente presso enti o aziende, convenzionate con l’Ateneo, che operano nel settore della comunicazione, del marketing, delle relazioni con il pubblico.

    Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi:

    • registro presenze: disponibile all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage
    • questionario di valutazione: il  questionario finale di valutazione da compilare obbligatoriamente e il questionario in itinere da compilare facoltativamente sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/valutazionestage
    • modalità consegna documenti: presso il Dipartimento SPOCRI, Unità Organizzativa Didattica e Studenti, sig.ra Roberta CATENA (ufficio sito al 5 piano di via Don Minzoni 22/A) o via email roberta.catena@unimc.it


    Corso di laurea in Scienze politiche e relazioni internazionali (classe L-36)

    Regolamento Stage del corso di studio in Scienze politiche e relazioni internazionali (ALLEGATO C,  Regolamento CdS_classe L-36)

    REQUISITI: Gli studenti possono effettuare lo stage a partire dal secondo anno di corso

    OBBLIGATORIETA': NO. Per gli studenti iscritti a questi corsi lo stage non è obbligatorio ma concorre all'attribuzione di crediti formativi disponibili per le “ulteriori attività” a scelta dello studente inserite nei vari piani di studi

    DURATA:La durata minima di uno Stage è di un mese, comprese le festività, ovvero 150 ore. Ciascuna giornata lavorativa deve avere una durata minima di 4 ore.

    CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: E’ prevista l’attribuzione di 4 Crediti Formativi per uno stage di 150 ore. Nel caso lo Stage comporti un monte orario superiore viene attribuito 1 CFU ogni 50 ore supplementari per un massimo di 6 CFU complessivi; nel caso di Stage eccedente le 250 ore saranno comunque attribuiti 6 CFU.

    TUTOR DIDATTICI: Tutti i docenti del Consiglio unificato delle classi possono svolgere attività di Tutoraggio didattico

    ELENCO ENTI/AZIENDE (eventualmente selezionate da ciascun corso di studio):  Enti istituzionali nazionali o internazionali, imprese private, pubbliche amministrazioni

    Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi:

    • registro presenze: disponibile all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage
    • questionario di valutazione: il  questionario finale di valutazione da compilare obbligatoriamente e il questionario in itinere da compilare facoltativamente sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/valutazionestage
    • modalità consegna documenti: presso il Dipartimento SPOCRI, Unità Organizzativa Didattica e Studenti, dott. Massimiliano Strada (P.zza Strambi, 1). o via email: massimiliano.strada@unimc.it

     

    ELENCO DELLE AZIENDE CONSIGLIATE PER STAGE CORSI L-36, LM-52 E LM-62


    Corso di laurea magistrale in Studi politici e internazionali (classe LM-62) e in Politiche europee e relazioni euromediterranee (classe LM-62)


    REQUISITI: Gli studenti possono effettuare lo stage a partire dal primo anno di corso

    OBBLIGATORIETA': NO. Per gli studenti iscritti a questi corsi lo stage non è obbligatorio ma concorre all'attribuzione di crediti formativi disponibili per le “ulteriori attività” a scelta dello studente inserite nei vari piani di studi

    DURATA:La durata minima di uno Stage è di un mese, comprese le festività, ovvero 150 ore. Ciascuna giornata lavorativa deve avere una durata minima di 4 ore.

    CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: E’ prevista l’attribuzione di 4 Crediti Formativi per uno stage di 150 ore. Nel caso lo Stage comporti un monte orario superiore viene attribuito 1 CFU ogni 50 ore supplementari per un massimo di 6 CFU complessivi; nel caso di Stage eccedente le 250 ore saranno comunque attribuiti 6 CFU.

    TUTOR DIDATTICI: Tutti i docenti del Consiglio unificato delle classi possono svolgere attività di Tutoraggio didattico

    ELENCO ENTI/AZIENDE (eventualmente selezionate da ciascun corso di studio):  Amministrazioni centrali e locali, università, organismi internazionali, organizzazioni non governative, imprese che operano nei settori oggetto degli obiettivi formativi del corso di studi.

    Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi:

    • registro presenze: disponibile all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage
    • questionario di valutazione: il  questionario finale di valutazione da compilare obbligatoriamente e il questionario in itinere da compilare facoltativamente sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/valutazionestage
    • modalità consegna documenti: presso il Dipartimento SPOCRI, Unità Organizzativa Didattica e Studenti, dott. Massimiliano Strada (P.zza Strambi, 1) o via email:massimiliano.strada@unimc.it

     

    ELENCO DELLE AZIENDE CONSIGLIATE PER STAGE CORSI L-36, LM-52 E LM-62


    Corso di laurea magistrale in Global Politics and International Relations (classe LM-52)

    REQUISITI: Gli studenti possono effettuare lo stage a partire dal primo anno di corso

    OBBLIGATORIETA': NO. Per gli studenti iscritti a questi corsi lo stage non è obbligatorio ma concorre all'attribuzione di crediti formativi disponibili per le “ulteriori attività” a scelta dello studente inserite nei vari piani di studi

    DURATA: La durata minima di uno Stage è di un mese, comprese le festività, ovvero 150 ore. Ciascuna giornata lavorativa deve avere una durata minima di 4 ore.

    CREDITI FORMATIVI UNIVERSITARI: E’ prevista l’attribuzione di 4 Crediti Formativi per uno stage di 150 ore. Nel caso lo Stage comporti un monte orario superiore viene attribuito 1 CFU ogni 50 ore supplementari per un massimo di 6 CFU complessivi; nel caso di Stage eccedente le 250 ore saranno comunque attribuiti 6 CFU.

    TUTOR DIDATTICI: Tutti i docenti del Consiglio unificato delle classi possono svolgere attività di Tutoraggio didattico

    ELENCO ENTI/AZIENDE (eventualmente selezionate da ciascun corso di studio):  Amministrazioni centrali e locali, università, organismi internazionali, organizzazioni non governative, imprese che operano nei settori oggetto degli obiettivi formativi del corso di studi.

    Indicazioni operative per l'attribuzione dei crediti formativi:

    • registro presenze: disponibile all’indirizzo http://adoss.unimc.it/it/stage
    • questionario di valutazione: il  questionario finale di valutazione da compilare obbligatoriamente e il questionario in itinere da compilare facoltativamente sono disponibili all’indirizzo http://adoss.unimc.it/valutazionestage
    • modalità consegna documenti: presso il Dipartimento SPOCRI, Unità Organizzativa Didattica e Studenti, dott.ssa Giuliana CARASSAI (IN CONGEDO), Dott. VITTORIO CARLONI (ufficio sito al 5 piano di via Don Minzoni 22/A) o via email: vittorio.carloni@unimc.it

     

    ELENCO DELLE AZIENDE CONSIGLIATE PER STAGE CORSI L-36, LM-52 E LM-62