Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home News Eventi SEMINARIO. Sviluppo economico, profili culturali e scambi interuniversitari: Russia, Italia e Regione Marche

SEMINARIO. Sviluppo economico, profili culturali e scambi interuniversitari: Russia, Italia e Regione Marche

Dettagli dell'evento

Quando

05/05/2014
dalle 15:30 alle 19:00

Dove

Aula Abside, Sede di piazza Strambi 1, Macerata

Persona di riferimento

Recapito telefonico per contatti

+39 0733 258.2777

Aggiungi l'evento al calendario

Nell’ambito della Settimana russa a Macerata, che si svolgerà nelle giornate dal 5 al 9 maggio u.s., il Dipartimento di Scienze politiche, della Comunicazione e delle Relazioni internazionali organizza – lunedì 5 maggio p.v., dalle ore 15,30 alle ore 19,00 presso l’Aula Abside (sede di piazza Strambi, 1) - un seminario sul tema: “Sviluppo economico, profili culturali e scambi interuniversitari: Russia, Italia e Regione Marche”.

Questo il programma:

ore: 15.30-19.00

Presiede: Francesco Adornato, Direttore del Dip. SPOCRI
Saluti: L. Lacchè, Rettore UniMc
Introduce: Elisabetta Muscolo (Invitalia)

Interventi:

A. Gromyko, Responsabile dei programmi europei della Fondazione "Russky Mir", Direttore esecutivo dell'Istituto Europeo, RAN
R. Engibarjan,
Direttore del Dipartimento di Scienze politiche-MGIMO
D. Rizzi,
Università Ca’ Foscari
R. Pelo,
Consulente Relazioni economiche internazionali Regione Marche
P. Brunetti,
Dirigente Politiche di internazionalizzazione e la promozione degli scambi del Ministero dello Sviluppo economico.

Conclude: G. Mario Spacca (Presidente della Regione Marche)

All’evento è legata l’attribuzione di CFU nelle modalità che seguono:
- gli studenti iscritti alle classi di laurea L-36 e LM-62, che parteciperanno al seminario e sosterranno la prova finale potranno vedersi riconosciuto n. 1 CFU.
- gli studenti iscritti alle classi di laurea L-20 e LM-59, che parteciperanno al seminario e sosterranno la prova finale, potranno vedersi riconosciuto n. 1 CFU.
Per tutti il docente di riferimento per la prova finale è il Prof. Francesco Adornato.
Infine, il Consiglio Unificato delle classi di laurea L-36 e LM-62 ha stabilito l’attribuzione di n. 2 CFU per gli studenti che prenderanno parte dall’intero programma della settimana.